Villa Ada

Informazioni                                     

Villa Ada è il secondo più grande parco pubblico di Roma dopo Villa Doria-Pamphilj. È collocato nella zona settentrionale della città, sulla via Salaria, poco fuori le mura Aureliane. L’attuale comprensorio della villa si estende per circa 160 mq

Cenni Storici

Villa Ada fu costruita nel Seicento come sede del Collegio Inglese. Da allora, la villa è stata modificata tante volte dai suoi proprietari. Ad esempio, all’inizio dell’Ottocento, il principe Luigi Pallavicini organizzò una parte del parco con giardini all’italiana e il resto con giardini all’inglese. In seguito  il re Vittorio Emanuele II, la usò come riserva di caccia e ci fece costruire la Villa Reale e la torre Neogotica. Successivamente appartenne al conte svizzero Tellfner, e di nuovo ad un re, Vittorio Emanuele III, che fece ordinare la villa con giardini all’italiana.
Il nome Villa Ada è stato scelto da uno dei suoi proprietari, il conte Tellfner, la cui moglie si chiamava, appunto, Ada.

Descrizione

L’attuale comprensorio della villa si estende per circa 160 mq. La parte di Villa Ada accessibile dal laghetto porta ad una grande porzione del tutto selvatica, che può essere percorsa attraversando degli stretti sentieri. Il sentiero principale porta fino al quartiere dei Parioli, ma si arriva anche (poco distante) a Piazzale delle Muse. Chi entra oggi in questo splendido parco può facilmente mettere da parte ogni tipo di considerazione storica. La meraviglia di questi luoghi facilita la completa distensione dell’animo, l’oblio di ogni pensiero o affanno che caratterizza la nostra società contemporanea. Chiunque entri in questa villa, per fare sport, per studiare, per meditare, per incontrare gente, o semplicemente per svagarsi, fa il suo ingresso in una dimensione parallela a quella della grande città, una dimensione più serena, spensierata, vicina alla natura primordiale, dove “l’anima si fa senza più peso” e se ne vanno i timori e i giudizi.

Chi entra in un parco esce dalla città. Durante l’estate all’interno del parco sono ospitati spettacoli musicali e altre manifestazioni, ma diverse associazioni ambientaliste contestano quest’uso della villa a causa dei rischi che ne conseguono per il patrimonio arboreo.

Preservazione Dell’ambiente

Villa Ada in questo momento è oggetto di un ardito dibattito, ovvero: gli ambientalisti appartenenti alla associazioni “Villa Ada greens e WWF Lazio” si oppongono alla ristrutturazione e ampliamento della sede del consolato del Cairo all’interno di Villa Ada in contrasto con il comune di Roma. Le due associazioni parlano di «assurda e selvaggia colata di cemento che sta colpendo il cuore di Villa Ada». «I lavori si sono evidentemente estesi – accusano – e stanno portando alla costruzione di un muro perimetrale di centinaia di metri in cemento armato che ha distrutto tutte le essenze arboree esistenti sul tracciato. Un danno evidente e inaccettabile al contesto paesaggistico pensato e voluto da Architetti paesaggisti del 1700 e 1800 come Puri De Marchis e famosi giardinieri come il Richter, divenuto per questo direttore delle ville reali». «Troviamo inaudito che in virtù di un seppur legittimo diritto di difesa invocato si possa permettere la compromissione di un bene culturale di valore storico ambientale come Villa Ada, anche alla luce della rigida normativa che vincola la stessa e più in generale tutte le Ville storiche».

Orario di apertura

dalle 7.00 al tramonto

Come arrivare

Bus: 63, 86 (via Nemorense, piazza Verbano); 231 (via Salaria)
Giochi per bambini: ingresso via Salaria 275
Percorso attrezzato per attività ginniche: area valle del sughereto ingresso via Salaria 275
Percorsi naturalistici: a cura del WWF presso Cooperativa Valle dei Casali tel. 06 66167140/5677
Ludoteca ambientale: ingresso via Salaria 267

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: